Ricevi nella Tua mail la notifica della pubblicazione di un nuovo video. Inserisci il tuo indirizzo email quì:    “?


Per Segnalare un EVENTO Scrivi a:

 

Processione e Festeggiamenti per i SS. MEDICI - 2010

Come da tradizione, ogni anno, il 5° giovedì dopo la Santa Pasqua, si festeggiano ad ORIA i SS. MEDICI, COSMA (o COSIMO) e DAMIANO, due gemelli di origine Araba appartenenti ad una ricca famiglia, medici in Siria e martiri sotto l'impero Romano di Diocleziano (284-312 d.C.). Dopo aver appreso l'arte medica nella provincia romana di Siria, praticarono la loro professione nella città portuale di Ægea, in Turchia, con assoluto disinteresse, senza mai chiedere retribuzione alcuna, né in denaro, né di altro genere, sia dai ricchi e sia dai poveri, in applicazione del precetto evangelico: "Gratis accepistis, gratis date".
Uno dei loro più celebri miracoli, tramandati dalla tradizione, fu quello di aver sostituito la gamba ulcerata di un loro paziente con quella di un etiope morto di recente. Durante le persecuzioni dei cristiani promosse da Diocleziano (284 – 305 d.C.) furono fatti arrestare, subendo un feroce martirio, così atroce che su alcuni martirologi è scritto che essi furono martiri cinque volte. I supplizi subiti da Cosma e Damiano differiscono secondo le fonti. Secondo alcune furono dapprima lapidati ma le pietre rimbalzarono contro i soldati, secondo altre furono crudelmente fustigati, crocefissi e bersagliati dai dardi, ma le lance rimbalzarono senza riuscire a fare loro del male; altre fonti ancora narrano che furono gettati in mare da un alto dirupo con un macigno appeso al collo, ma i legacci si sciolsero e i fratelli riuscirono a salvarsi, e ancora incatenati e messi in una fornace ardente, senza venire bruciati. Cosma e Damiano infine vennero decapitati, assieme ai loro fratelli più giovani (o discepoli), Antimo, Leonzio ed Euprepio, nella città di Cirro, nei pressi di Antiochia (Turchia).
Ad ORIA i festeggiamenti iniziano il 5° mercoledì dopo Pasqua con la Processione per gli Ammalati, in cui i SS. MEDICI vengono portati nei pressi delle abitazioni dove vi sono persone gravemente ammalate, e impossibilitati quindi a poter assistere ai festeggiamenti; il giovedì si svolge la Processione con tutti i SS. MEDICI (San Cosimo, San Damiano, San Antimo, San Leonzio, San Euprepio) assieme al Santo Protettore di ORIA SAN BARSANOFIO per le vie Cittadine.
Nel Video la sintesi dell’intera Processione, la benedizione in Piazza Manfredi del nuovo Vescovo Mons. VINCENZO PISANELLO, il lancio dei palloni aerostatici dal Piazzale della Basilica Cattedrale e alcune immagini dei Fuochi pirotecnici di venerdì 7.

san_cosimo_2010


1 commenti:

Anonimo ha detto...

bello bello bello!!! e bravi Oriainvideo....bellissimo come sempre!
Basiliana.

 

Ultimi 10 Video

Video più visti

ultimi commenti


© ORIAinVIDEO 2008-2011 - Tutti i diritti Riservati | Richiede Adobe Flash Player  [DOWNLOAD] | Browser Compatibili: IE7+: FF3+: Safari3+: Chrome3+: Opera9+ |