Ricevi nella Tua mail la notifica della pubblicazione di un nuovo video. Inserisci il tuo indirizzo email quì:    “?


Per Segnalare un EVENTO Scrivi a:

 

SAGRA della SAZIZZA – 23ª ed. 2009

Si è svolta Domenica 11 Ottobre 2009, in Piazza Donnolo (Rione Giudea), la 23ª edizione de “LA SAGRA DELLA SAZIZZA” (Sagra della SALCICCIA), organizzata dal RIONE GIUDEA. Protagonista la SALCICCIA, prodotta con carne di provenienza locale, cotta alla brace, e accompagnata con panino e bibita. Oltre alla degustazione culinaria, accompagnata dalla musica di un complesso locale, si è svolta nelle vie circostanti, la tradizionale Fiera. Nel corso della serata, il Direttivo del Rione Giudea, ha consegnato un riconoscimento all’ Associazione dell’ ORATORIO VOLANTE DON BOSCO di ORIA, per l’impegno profuso in questi anni nel seguire ed educare i ragazzi, secondo il “Sistema Preventivo di San Giovanni Bosco”, allontanandoli per quanto possibile, dalle “inside della strada”. Altra premiazione quella per gli Atleti del Rione Giudea che hanno partecipato al TORNEO DEI RIONI 2009. Nel video, una breve sintesi della serata.

sagra2009
QUI’ il video dell’edizione 2008

MESSAGGIO DI RINGRAZIAMENTO AGLI AMICI DEL RIONE GIUDEA PER IL PREMIO RICEVUTO

Carissimo Capitano, carissimi amici del rione Giudea, carissima città di Oria,
mi scuso se oggi non sono presente, e sono davvero mortificato per questo, ma impegni pregressi mi hanno portato a Torino, patria del nostro Don Bosco, in rappresentanza dell’Oratorio. A nome mio, dell’intero consiglio direttivo, che vedete qui presente in larga misura, del mio vicepresidente e, soprattutto, dei ragazzi, un immenso grazie! La nostra attività, iniziata nel lontano 1990, è giunta ormai al suo XX anno di vita. Possiamo con orgoglio dire che ci siamo “occupati” di migliaia di ragazzi, con molte delusioni, molte sofferenze e, grazie a Dio con tantissime gioie.
In questi anni molti aspetti, un tempo strettamente privati, della nostra vita associativa sono divenuti eventi pubblici che abbracciano la città e, molte volte, la Nazione. Come non ricordare la grande caccia al tesoro medioevale, nata come momento ludico del campo scuola e, ben presto, divenuta appuntamento atteso per la città; i tantissimi campo scuola marini che hanno coinvolto centinaia di ragazzi. Come non ricordare la grande festa di San Giovanni Bosco che ha visto presenti nella nostra città amici del calibro della Dott.ssa Falcone, Don Oreste Benzi, Don Antonio Mazzi, Don Valerio Bocci, Magdi Allam e tanti altri. Da un decennio circa la nostra associazione ha esteso i suoi confini oltre regione. Tante le collaborazioni che vorrei menzionare: quella con il Ministero di Grazia e Giustizia per il recupero dei minori incappati nella rete del penale, quella con l’Università degli studi del Salento per la formazione degli studenti di sociologia, quella con la postulazione vaticana della Venerabile Chiara Luce, nella fattispecie con S. Ecc.za Mons. Maritano. Tutto ciò ci rende orgogliosi: abbiamo realizzato quello che era un sogno: creare per i bambini, ragazzi e giovani di Oria un luogo “sicuro” dove crescere e divertirsi. Questi anni sono stati segnati da mille vicende, alcune molto spiacevoli.
A causa della nostra attività di monitoraggio contro la pedopornografia in internet abbiamo ricevuto molte minacce. Il sottoscritto è stato vittima di molti danneggiamenti privati, puntualmente denunciati. Molti gli anni di attrito e vera sofferenza con alcuni sacerdoti, grazie a Dio rientrati. Molte le “voci” sul mio conto: probabile spacciatore, probabile pedofilo, ecc.! Tutto ciò mi ha fatto soffrire, ci ha fatto soffrire. Innanzi a me avevo solo la frase del Vangelo di Matteo: Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli! Questa frase, e l’amore per i ragazzi, ci hanno spinto a continuare nonostante tutto.
Questa sera, amici miei, siamo orgogliosi del premio che ci riservate che non è, come definite nella vostra lettera, “una semplice targhetta”, è molto di più! È la certezza che uomini e donne di buona volontà, che si spendono nel sociale, hanno compreso e comprendono il nostro operato. Da circa due anni il nostro oratorio è sede regionale del Movimento per l’Infanzia, migliaia di persone che nella nostra Nazione si spendono per i minori, questo premio è anche per loro. Questo premio è per tutti i ragazzi che dal 1990 ad oggi hanno condiviso un pezzo di strada del S.I.N.G., è per tutti i genitori e nonni che in esso spendono il loro tempo, è soprattutto per chi non è più con noi: è per Donato Carbone, per Melania Russo, per Rossella Mazza.
Pregate per noi, pregate per l’Oratorio che non è nostro, è di Oria. Grazie di cuore, grazie a tutti.


Roberto Schifone
Presidente oratorio S.I.N.G.
Resp. Regionale del Movimento per l’Infanzia


0 commenti:

 

Ultimi 10 Video

Video più visti

ultimi commenti


© ORIAinVIDEO 2008-2011 - Tutti i diritti Riservati | Richiede Adobe Flash Player  [DOWNLOAD] | Browser Compatibili: IE7+: FF3+: Safari3+: Chrome3+: Opera9+ |