Ricevi nella Tua mail la notifica della pubblicazione di un nuovo video. Inserisci il tuo indirizzo email quì:    “?


Per Segnalare un EVENTO Scrivi a:

 

UCCIO DE SANTIS SHOW - 2009

Domenica 23 Agosto 2009, nel Piazzale dei Padri Rogazionisti ad ORIA, si è svolta l’ultima delle 5 serate organizzate dal C.ED.RO (Centro Educativo Rogazionista) dal Titolo “SAN PIO da PIETRELCINA”, evento nato dalla devozione dell’ oritano Franco Mazza che, a seguito di un incidente stradale dal quale ne uscì illeso, volle omaggiare Padre Pio con un rassegna Teatrale omonima, giunta quest’anno alla edizione. Ospite di quest’ultima serata, UCCIO DE SANTIS, il comico pugliese ideatore del programma televisivo di barzellette sceneggiate MUDU’. In questo video, sono raccolti solo alcuni dei momenti più divertenti della serata, in cui UCCIO ha coinvolto nel suo spettacolo, alcuni spettatori scelti a caso tra il pubblico.

Si Ringrazia PIERANGELO FANULI (promotore della serata con UCCIO), FRANCO MAZZA (C.ED.RO) e MIMINO D’ELIA per la gentile Collaborazione.

uccioshowPer informazioni e curiosità su UCCIO DE SANTIS e il MUDU’: www.mudu.it


CONTROPALIO – Il Festival – IX ed. 2009

Si è svolta Sabato 22 Agosto 2009, in Piazza LORCH, la IX edizione di “CONTROPALIO – IL FESTIVAL”, la tradizionale sfida tra i quattro rioni di Oria, impegnati su domande che riguardano la storia e le tradizioni della cittadina, ideato e condotto dal giornalista oritano VINCENZO SPARVIERO. Hanno partecipato al FESTIVAL e abbinati poi ai 4 Rioni, 8 giovani cantanti oritani: Rosa Indirli (vincitrice lo scorso anno), Serena & Alessandro, Teodoro Leo, Elisa Schiavone, Antonella Masiello, Cosimo Di Bella, Maria & Tonino, Tiziana Dilevrano. Vincitore del CONTROPALIO 2009 è stato il RIONE SAN BASILIO, mentre il FESTIVAL è stato vinto da ELISA SCHIAVONE. Il video della manifestazione è suddiviso in 3 parti.

Clicca QUI’ per alcune foto della manifestazione

contropalio2009p1

contropalio2009p2

contropalio2009p3


photos

x   

La FOTO GALLERY della MANIFESTAZIONE “CONTROPALIO 2009” è stata eseguita e curata da GIUSEPPE DANESE (nella foto).

 i0nwv1c5



TORNEO DEI RIONI 2009 – LE GARE

Domenica 9 Agosto 2009, nel campo dei Padri Rogazionisti di ORIA, si è svolta la 43ª edizione del TORNEO DEI RIONI, bandito dall’Imperatore FEDERICO II di SVEVIA nel 1225, in cui i quattro RIONI della Città, RIONE CASTELLO, RIONE GIUDEA (o JUDEA), RIONE LAMA, RIONE SAN BASILIO, si sfidano per l’assegnazione del PALIO (quest’anno donato proprio dai Padri Rogazionisti). Le 5 gare in cui i 4 rioni si sfidano sono: gara dell’ARIETE, della BOTTE, di VELOCITA’ e DESTREZZA (detta anche PERTICA), del FORZIERE e del PONTE (clicca QUI’ per i dettagli). Quest’anno il PALIO è stato vinto dal RIONE CASTELLO. Nel video, le immagini dei momenti più suggestivi, e le gare con le immagini dettagliate delle partenze e arrivi.

Si ringrazia la PRO-LOCO, per aver concesso di effettuare le riprese video nel campo.

torneo_gare

Maggiori info: www.torneodeirioni.it

alex_camig

 

Piccola Foto Gallery dell’evento gentilmente concessa dal Fotografo amatoriale di Oria ALESSANDRO CANIGLIA (foto a sinistra). Altre foto di questo ed altri eventi sono disponibili sul suo sito: www.alessandrocaniglia.it

ordxryfk


LE GARE:

L'ariete
A questa prova prendono parte due atleti per ogni rione. Al via del giudice di campo, imbracciano un ariete pesante ottantacinque chili e lo trasportano per sessantacinque metri fino a sfondare un portone. Poi, un atleta per rione raccoglierà la bandierina con i colori rionali posta al di là del portone per tornare velocemente al punto di partenza. E’ chiaro il riferimento simbolico all'assalto di un castello che nel Medioevo avveniva spesso utilizzando pesanti arieti in grado di sfondare anche i portoni più resistenti.
Il ponte
Un atleta per ogni rione, al via del giudice di campo, percorre un tracciato di circa duecento metri (diviso in quattro parti da cinquanta metri ciascuna) durante i quali incontrerà i diversi ostacoli (asse di equilibrio, scalinate e ponte) che dovrà superare senza esitazioni prima di raggiungere una scala dove dovrà collocare la bandierina del proprio rione ed alzare il braccio in cielo in segno di vittoria.
Una prova molto spettacolare e incerta che simboleggia le difficoltà che i cavalieri medievali incontravano nei loro percorsi spesso accidentali, dimostrando grande capacità nel superare gli ostacoli.
La botte
Un atleta per ogni rione, al via del giudice di campo, percorre novantacinque metri fino a raggiungere una botte. Dopo averla attraversata, raccoglierà una bandierina con i colori rionali e (dopo essersi nuovamente infilato nella botte) tornerà al punto di partenza. E' una prova di velocità, che simboleggia la scaltrezza di chi è spesso costretto a fuggire superando anche strani ostacoli come, per l'appunto, una botte.
Il forziere (la cascia)
Un atleta per ogni rione, al via del giudice di campo, raggiunge un forziere (detto "Cascia") pesante ottanta chili e lo trascina grazie ad una corda per circa sessanta metri prima di aprire il forziere stesso per prendere una bandierina con i colori rionali custodita all'interno, che poi dovrà issare su un apposito supporto dopo aver percorso di corsa altri venti metri. Si tratta di una prova di forza dal valore simbolico, legata soprattutto al mistero del forziere, tipico dell'epoca medievale, quando spesso potevano contenere tesori nascosti che potevano cambiare la vita di un uomo.
Velocità e destrezza (o Pertica)
Un atleta per ogni rione, al via del giudice di campo, dopo aver percorso un tratto di corsa lungo cinquanta metri, raggiunge una corda ("pertica") all'estremità della quale è collocata una bandierina con i colori rionali che dovrà essere recuperata e poi issata, dopo un ulteriore tratto di corsa, all'estremità di una scala a pioli. Vince chi per primo solleverà il braccio in segno di vittoria, dopo aver collocato la bandierina nell'apposito supporto. Una prova in cui le doti dell'atleta devono essere la velocità e la destrezza per simboleggiare un vero e proprio assalto al castello con ogni mezzo: corde e scale di fortuna comprese.


Corteo Storico di FEDERICO II – 43ª ed. 2009

Il video dell’evento principale dell’ ESTATE ORITANA. Sabato 8 Agosto 2009, per le principali vie della Città di ORIA, ha sfilato il “CORTEO STORICO di FEDERICO II di SVEVIA”, giunto alla 43ª edizione, con più di 500 figuranti. Il Corteo Storico, dopo aver sfilato, si conclude nella suggestiva Piazza Manfredi, dove l'araldo legge il bando emanato da Federico II nel 1225 per bandire il Torneamento tra i quattro rioni della "Citttade". E' lo stesso imperatore - a conclusione di una suggestiva cerimonia con danze e musiche medievali ed una coreografia particolarmente curata con mangiatori di fuoco e giocolieri - a presentare a cortigiani e contradaioli l'ambito "Palio": il sogno inseguito tutto l'anno dai quattro rioni. Il Corteo Storico di Federico II di Oria, rappresenta l'unica rievocazione medievale del periodo federiciano che si svolga oggi in Italia. Uno spettacolo stupendo di colori e sensazioni che ha pochi riscontri in manifestazioni medievali similari e che difficilmente riescono a riprodurre in maniera così meticolosa l'atmosfera storica. Lo sfarzo dell'epopea federiciana viene rappresentato fedelmente attraverso le movenze e portamenti di nobili, dame, cavalieri, giullari, uomini di corte, musici, paggi e armigeri. Ha interpretato L’ Imperatore FEDERICO II di SVEVIA l’attore ROBERTO FARNESI (vedi QUI’ una biografia).

Si ringrazia la PRO-LOCO, e il Presidente EMILIO PINTO, per aver concesso di effettuare le riprese video.

corteo_storico_2009

Maggiori info: www.torneodeirioni.it

alex_camig

 

Piccola Foto Gallery dell’evento gentilmente concessa dal Fotografo amatoriale di Oria ALESSANDRO CANIGLIA (foto a sinistra). Altre foto di questo ed altri eventi sono disponibili sul suo sito: www.alessandrocaniglia.it

2oyb5eoo


ROBERTO FARNESI (biografia, fonte web):

023001048564Nasce a Pisa il 19 luglio del 1969.  Inizia la sua carriera come attore di fotoromanzi, ottenendo un notevole successo tra il pubblico più giovanile. Nel 1998 esordisce al cinema con il film Femmina, con Monica Guerritore. Successivamente è protagonista in altri film cinematografici: Paparazzi, Un thé con Mussolini (1999), Le Sciamane (2000). Deve la sua popolarità alla televisione: ha interpretato un tv-movie per la Rai dal titolo La Stanza della fotografia, la soap CentoVetrine di Canale 5 in cui interpreta il ruolo di Giuliano Corsini ed il commissario Sepe del fortunato telefilm Turbo (2001) su RaiDue, per la regia di Antonio Bonifacio, con Ursula Bushhorn e il cane molto speciale Sun Shonik. Lasciata la soap, dal 2003 al 2005 interpreta il ruolo del carabiniere Luigi Testa nella serie tv Carabinieri, in onda su Canale 5. Nel 2006 è protagonista, insieme a Kasia Smutniak, della miniserie tv in otto puntate, Questa è la mia terra, diretta da Raffaele Mertes e trasmessa da Canale 5. Nel marzo del 2007 ritorna su Canale 5 come protagonista della miniserie tv in due puntate, Donne sbagliate, regia di Monica Vullo. Nel 2008 appare su Canale 5 con la miniserie - Questa è la mia terra - Vent'anni dopo e su Rai Uno con la miniserie Per una notte d'amore, regia di Vittorio Sindoni. Inoltre ritorna sul grande schermo con il film di Carlo Verdone dal titolo Grande, Grosso e Verdone. Nello stesso anno, insieme agli attori della Scuola di Cinema Immagina di Firenze, di cui è un ex allievo, gira il mediometraggio La verità negli occhi, diretto da Giuseppe Ferlito che l'aveva già diretto agli inizi della sua carriera. Viene scelto, inoltre, per il videoclip del singolo Guardarti dentro della nota cantautrice italiana Alexia. Nel 2009 è protagonista della serie di Rai Uno, Butta la luna 2, regia di Vittorio Sindoni, e del film L'ultima estate, regia di Eleonora Giorgi. Inoltre partecipa al film tv Al di là del lago, regia di Stefano Reali, ed è protagonista di un altro film tv intitolato Non smettere di sognare, regia di Roberto Burchielli, entrambi in onda su Canale 5.


Accampamento Medievale - 2009

Dall’8 al 9 Agosto 2009, nei pressi del campo dei Padri Rogazionisti ad ORIA, si è tenuta la edizione delle “MANIFESTAZIONI FEDERICIANE”, in cui rientra anche “l’ACCAMPAMENTO MEDIEVALE”. Tra vita da campo, dimostrazioni d’armi, giochi, musiche e danze, arte e mestieri del XIII secolo, i visitatori hanno potuto ammirare come si svolgeva la vita nel periodo del medioevo. Oltre al gruppo di Oria, i MILITES FEDERICI II, hanno partecipato gruppi storici provenienti da tutta Italia, di seguito elencati.

acampamento

Gruppi Storici partecipanti:

  • MILITES FEDERICI II – ORIA
  • HISTORIA – BARI
  • IMPERIALIS FEDERICI – FOGGIA
  • LI CAVALIERI DE LI TERRE TARANTINE – TARANTO
  • ARGAD – TORINO
  • DELLA ROSA E DELLA SPADA – NAPOLI
  • ARCATORES HOSTUNIUM – OSTUNI (BR)
  • AMICI DEL MEDIOEVO – MANFREDONIA
  • IL CONTRAPASSO – SALERNO
  • SECOLI BUI - CATANIA

“Benedizione del PALIO” e “Investitura del CAVALIERE” - 2009

Venerdì 7 Agosto 2009. Prima manifestazione collegata al TORNEO dei RIONI, quest’anno alla 43ª edizione. Presso l’Istituto Antoniano dei Padri Rogazionisti, nel Santuario di S. Antonio, si è svolta la cerimonia di BENEDIZIONE del PALIO 2009, durante la quale, viene aperto per qualche secondo e ricevere la benedizione, in questa occasione celebrata da Padre Nicola. Il Palio di quest’anno è stato donato proprio dai Padri Rogazionisti in occasione del Centenario di Padre Annibale Maria di Francia. Subito dopo, nel Piazzale dell’Istituto, si è svolta la CERIMONIA per L’INVESTITURA del CAVALIERE, in cui un giovane scudiero riceve i voti, le armi ed il rango di cavaliere tramite una suggestiva cerimonia, presieduta da un feudatario e da nobili.

benediz_invest


“ Diversamente Agili ” – ediz. 2009

Breve video racconto della manifestazione dedicata ai disabili, “DIVERSAMENTE AGILI – PASSEGGIARE DIVERSAMENTE il BORGO ANTICO di ORIA”, svoltasi domenica 2 Agosto 2009. Partendo da Piazza Lama, hanno potuto passeggiare per le vie del centro storico di Oria, visitando chiese e monumenti storici con l’aiuto di una guida turistica. Organizzatrice e coordinatrice dell’iniziativa la Dottoressa PAOLA MARINO’, supportata dalla collaborazione dell’Associazione A.G.A.B.A.H (Associazioni Genitori Adulti Bambini Handicap) e dalla Cooperativa “A RUOTA LIBERA” di Ostuni. Presenti anche la PROCIV-ORIA con servizio d’ordine, e il “VESPA CLUB – ORIA”  di SANDRO MORETTO donando dei gadget ai partecipanti. Di seguito, una breve foto gallery offerta da Alessandro Caniglia.

Video di Mimino D’Elia

divers_agili

 

alex_camig

 

Piccola Foto Gallery dell’evento gentilmente concessa dal Fotografo amatoriale di Oria ALESSANDRO CANIGLIA (foto a sinistra). Altre foto di questo ed altri eventi sono disponibili sul suo sito: www.alessandrocaniglia.it

3kgszhon


Giornata della Bandiera 2009

I gruppi Sbandieratori di ORIA, RIONE LAMA, FEDERICIANI, SAN BASILIO e DOMENICANI, si sono esibiti Domenica 2 Agosto 2009 presso il Piazzale dei Padri Rogazionisti, in occasione della “GIORNATA DELLA BANDIERA”. Giovani e promettenti sbandieratori, assieme ai “professionisti” di ogni gruppo, si sono esibiti in diverse  coreografie, della durata stabilita di 20 minuti circa per gruppo. Si sono esibiti nell’ordine: RIONE LAMA, FEDERICIANI, SAN BASILIO, DOMENICANI. In questo Video sono state raccolte alcune fasi salienti delle esibizioni di ogni gruppo, con al termine una breve premiazione ai partecipanti da parte della Pro-Loco e del Sindaco.

 

bandiera_2009 

In questa pagina il link dei siti web dei gruppi sbandieratori


La NOTTE della MAGIA 2009 – 1ª ediz.

Domenica 2 Agosto 2009, tra le vie di CORSO UMBERTO I e Via ROMA per terminare in Piazza MANFREDI, si è svolta la 1ª edizione de “LA NOTTE DELLA MAGIA”, serata tra “Gastronomie e prodotti tipici locale e Artisti di Strada”. Organizzata dalla neo Associazione “BOTTEGHE di Via CORSO UMBERTO I”, che raccoglie quasi tutti i negozi della via,  oltre a voler destare le attenzioni sulla non poco ostile situazione commerciale generale e oritana, vuole creare un circuito turistico e commerciale, con manifestazioni e campagne pubblicitarie dirette alla rivalutazione e promozione di Oria. In questo video, un breve viaggio tra gli “artisti di strada”.

 

notte_magia


 

Ultimi 10 Video

Video più visti

ultimi commenti


© ORIAinVIDEO 2008-2011 - Tutti i diritti Riservati | Richiede Adobe Flash Player  [DOWNLOAD] | Browser Compatibili: IE7+: FF3+: Safari3+: Chrome3+: Opera9+ |